Gragnano. Perseguitata da uno stalker di Castellammare: il calvario di una docente salernitana

Gragnano. Perseguitata da uno stalker di Castellammare: il calvario di una docente salernitana

Insegnante salernitana tormentata da un giovane di Castellammare

SALERNO – Atti persecutori ai danni di una docente originaria di Salerno. Accade a Gragnano dove la donna era vincitrice di concorso per insegnare in una scuola del posto. Di li a poco comincia il suo calvario con un giovane di Castellamare di Stabia, incontrato casualmente al bar,  che prima si mostra cortese (offrendole il caffè) poi, con il passare dei giorni è andato oltre. Al rifiuto della docente si è scatenata la reazione del giovane stabiese che le ha sfasciato l’auto. Il ragazzo, inoltre  era già destinatario di altre 3 denunce per i medesimi reati. “Mi ha offerto il caffè o il cappuccino ma questo può essere nell’ordinario di un rapporto tra amici – dice la donna – . Poi, però, il campanello di allarme si è acceso quando ha cominciato a inviare sms che spingevano verso una situazione sentimentale più coinvolgente”.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS