Uccide la moglie e poi si lancia dal balcone. I vicini sotto shock: “Era una persona tranquilla”

Uccide la moglie e poi si lancia dal balcone. I vicini sotto shock: “Era una persona tranquilla”

I vicini sotto shock: "Era una persona tranquilla"

Due paesi sotto shock. Aniello Lamberti, l’uomo di 59 anni che questa mattina ha ucciso la moglie, Angelina Fusco, 56 anni, e poi si è lanciato nel vuoto, ha lasciato nello sconforto due comunità. Quella di Palma Campania, dove la famiglia viveva – a l terzo piano di una palazzina di proprietà della famiglia Lamberti, situata in via Croce – e quella di Nola, presso il cui ospedale cittadino l’uomo lavorava come ortopedico, molto apprezzato da colleghi e pazienti. Un gesto inaspettato, da una persona insospettabile. I vicini di casa, ancora scioccati per l’accaduto, lo descrivo come una persona tranquilla. Nessuno credeva che in quella famiglia tanto rispettata potessero esserci problemi; nessuno riesce a credere a quanto avvenuto. 


ULTIME NEWS