Salerno. Dissequestrato il cantiere di Porta Ovest

Salerno. Dissequestrato il cantiere di Porta Ovest

Dissequestro per Porta Ovest

SALERNO – Dissequestrato il cantiere di porta ovest, il cantiere da 128 milioni di euro voluto dal presidente Vincenzo De Luca. E’ quanto stabilito dal giudice del tribunale di Salerno, Stefano Berni Canani che ha accolto la perizia dell’autorità portuale assistita dall’avvocato Andrea Castaldo, con la quale i consulenti di parte (ingegneri napoletani De Vita e Spisuoco) hanno smentito i colleghi della Procura. «Non c’è più il pericolo crollo per il cantiere dell’opera che collegherà le autostrade con il porto di Salerno». Secondo il giudice non esisterebbe più il rischio di crollo e il pericolo per la incolumità dei cittadini, anche perché precedenti dissequestri hanno consentito di eseguire i lavori di messa in sicurezza


ULTIME NEWS