Salerno. Soldi in cambio di servizi fasulli: incubo truffe per le imprese

Salerno. Soldi in cambio di servizi fasulli: incubo truffe per le imprese

Allarme truffe delle imprese di Salerno

Nuovo tentativo di truffa ai danni delle imprese agricole. Questa volta, però, la richiesta di 600 euro per servizi inesistenti è arrivata addirittura alla cooperativa Agrimercato di Coldiretti Salerno, agli uffici di via Santoro. Questa mattina, recapitata una lettera con due bollettini da  249,49 e da 309,78 euro per “l’iscrizione annuale al registro per le imprese, alla Camera di Commercio e agli adempimenti richiesti dallo Stato” e per iscrizione ad un servizio commerciale tramite portale per il cui utilizzo sarebbe obbligatorio il versamento della quota. “Purtroppo, nonostante le denunce dei mesi scorsi, continuano ad arrivare questi bollettini agli associati – spiega il direttore di Coldiretti Salerno, Enzo Tropiano – invitiamo a segnalare la cosa e a non pagare visto che il servizio non è obbligatorio. Parliamo di un tentativo di far aderire le aziende a una serie di servizi commerciali e pubblicitari, peraltro inesistenti, che nulla hanno a che fare con le attività dell’ente camerale”.


ULTIME NEWS