“Fai troppi selfie”, fidanzato geloso la colpisce con un batticarne e la manda in coma

“Fai troppi selfie”, fidanzato geloso la colpisce con un batticarne e la manda in coma

"Fai troppi selfie", fidanzato geloso la colpisce con un batticarne e la manda in coma

Si diverte a scattarsi selfie, ma il fidanzato non gradisce e colto da un raptus di gelosia, la colpisce ripetutamente mandandola in coma. Sokha Nuon, 43 anni di Melbourne, era rientrata a casa quando il compagno si è scagliato su di lei iniziandola a colpire ripetutamente alla testa con un batticarne causandole un’emorragia cerebrale. I fatti risalgono al 2012 ma oggi Sokha ha avuto il coraggio e la forza di parlarne al Daily Mail. Il fidanzato era tremendamente geloso, racconta, ossessionato dal fatto che lei potesse tradirlo e per lo stesso motivo non sopportava il fatto che a lei piacesse scattarsi delle foto. «John diventò sempre più patetico. Ogni giorno voleva controllare il mio telefono cellulare convinto che avessi relazioni con altri uomini. Voleva sapere a chi inviavo i miei selfie, ma io non avevo assolutamente nulla da nascondere». Oggi la donna sta meglio, ed è finalmente usciata da questo incubo.


ULTIME NEWS