Napoli. Fa cadere un bicchiere di vino e viene picchiato a sangue

Napoli. Fa cadere un bicchiere di vino e viene picchiato a sangue

Fa cadere un bicchiere di vino e viene picchiato a sangue

Un bicchiere di vino versato sul tavolo per una normale disattenzione ha scatenato la furia di un 38enne che ha picchiato brutalmente il vicino di casa. L’episodio si è verificato nel rione Materdei di Napoli; la vittima è un 47enne del posto, che si trova attualmente ricoverato in ospedale in seguito alle ferite riportate a causa dell’aggressione subita. L’uomo si era recato dai vicini per svolgere dei lavori di giardinaggio per i quali veniva ricompensato con un bicchiere di vino. Questa volta, il malcapitato ha involontariamente fatto cadere il ‘dono di ringraziamento’, provocando la brutale reazione del figlio dei proprietari di casa, il quale ha cacciato di casa il giardiniere colpendolo in viso con un bastone, ferendolo gravemente. Alla moglie della vittima, accorsa per le urla del marito, è stato riferito dall’aggressore che quest’ultimo si era procurato tali lesioni in seguito a una caduta accidentale nel corso dei lavori che stava eseguendo.  Solo l’intervento tempestivo della Polizia ha permesso di ricostruire l’effettivo accaduto e di arrestare il 38enne aggressore, mentre la vittima è stata prontamente trasportata in ospedale per le cure necessarie.


ULTIME NEWS