Salerno. Terrore in pizzeria: aggredito un minorenne

Salerno. Terrore in pizzeria: aggredito un minorenne

Aggredito minorenne a Salerno

SALERNO – Una comitiva troppo rumorosa, che andava punita in modo esemplare. Deve averla pensata così il cliente 40enne di una pizzeria del centro storico di Salerno che, sabato sera, ha aggredito, verbalmente e fisicamente, un ragazzo di 17 anni che in quel momento si trovava in compagnia di alcuni amici. Pochi ma interminabili minuti di follia, con il proprietario della struttura il quale ha evitato che la situazione  degenerasse. Erano passate da poco le 23 quando  l’uomo entra insieme ad altre persone. Si siede a poca distanza da un gruppo di adolescenti che  stava festeggiando la fine dell’anno scolastico.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS