Liste d’attesa, morte e sospetti: altro blitz all’ospedale di Salerno

Liste d’attesa, morte e sospetti: altro blitz all’ospedale di Salerno

Liste d'attesa, morte e sospetti: altro blitz all'ospedale di Salerno

SALERNO – Nuovi sospetti sull’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno. Nella giornata di ieri i carabineri del Nasi di Salerno, guidati dal capitano Gianfranco Di Sario, si sono recati presso il nosocomio di via San Leonardo per acquisire numerosi documenti su disposizione della Procura della Repubblica presso il tribunale di Salerno. Il sostituto procuratore Elena Guarino ha ritenuto necessario l’accesso agli atti per definire gli sviluppi dell’inchiesta relativa alla morte di Palmina Casanova, la donna di Atrani deceduta nelle scorse settimane dopo un intervento e fatta ritornare a casa. La Procura salernitana sospetta alcune irregolarità nella definizione delle liste d’attesa nel reparto di Ginecologia, quello in cui era ricoverata la donna originaria della Costiera Amalfitana. Un nuovo polverone, dunque, su un ospedale da tempo al centro di controlli e inchieste da parte della magistratura.

+++GLI APPROFONDIMENTI NELL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS