Castellammare, inseguimento e incidente da film: ladro d’auto picchiato e arrestato

Castellammare, inseguimento e incidente da film: ladro d’auto picchiato e arrestato

Castellammare, inseguimento e incidente da film: ladro d'auto picchiato e arrestato

Rubano una Fiat Punto all’esterno del bar Nunzio e scappano in direzione Torre Annunziata, ma un’altra auto con a bordo gli operai della stessa ditta che aveva subito il furto, li insegue. Accade a Castellammare di Stabia, dove la scena è da numeri del lotto. La Punto viene rubata perché ha all’interno materiale per effettuare lavori e gli operai a bordo della Panda che li insegue denunciano il furto ai carabinieri e continuano a inseguirli. Per un po’ di tempo li perdono di vista, fin quando non se li ritrovano di fronte a via Varo e le due auto si tamponano frontalmente. I due malviventi a bordo della Punto provano a scappare, uno dio loro, però, ha una colluttazione con un operaio che l’ha inseguito. Si scatena un parapiglia, le persone che si trovano all’esterno di un altro bar (L’angolo del caffè) sono incredule e provano a dividere i litiganti, perché non hanno capito il motivo per cui c’è il violento scontro. Nel frattempo arrivano i carabinieri, mentre uno dei ladri scappa. Un militare sale a bordo di uno scooter e insegue l’altro malvivente, ma non riesce a raggiungerlo. Nel frattempo, uno dei due viene fermato e ammanettato e lasciato in auto, mentre si cerca il complice. Una scena da film, che movimenta la mattinata stabiese. 


ULTIME NEWS