Cosentino, arriva la condanna: quattro anni di carcere

Cosentino, arriva la condanna: quattro anni di carcere

Cosentino, arriva la condanna: quattro anni di carcere

E’ stato condannato a quattro anni di reclusione con l’accusa di corruzione Nicola Cosentino. La sentenza e’ stata pronunciata nel pomeriggio di oggi dal presidente del collegio giudicante del tribunale di Napoli nord. Il pubblico ministero aveva chiesto sei anni per l’ex sottosegretario all’Economia del governo Berlusconi, che gia da alcune settimane si trova ai domiciliari. Nicola Cosentino e’ accusato di aver corrotto un agente della penitenziaria in servizio al carcere napoletano di Secondigliano. In particolare Cosentino avrebbe corrotto l’agente Umberto Vitale, il quale lo favoriva in carcere attraverso l’introduzione non consentita di generi alimentari, capi d’abbigliamento e altri beni, come un Ipod. I legali difensori di Cosentino hanno gia’ annunciato che presenteranno Appello alla sentenza dopo aver letto le motivazioni.


ULTIME NEWS