Fava: “Bielsa come Mourinho. Fabinho? Arriva in azzurro”

Fava: “Bielsa come Mourinho. Fabinho? Arriva in azzurro”

Fava: "Bielsa come Mourinho. Fabinho? Arriva in azzurro"

Fabio Fava, telecronista Mediaset Premium, è intervenuto ai microfoni di Radio Punto Zero:

“Sono curioso di vedere Bielsa in Italia, alla Lazio. Avrà un grande impatto mediatico nel nostro campionato. Potrebbe diventare come Mourinho all’Inter, un personaggio nel quale identificarsi. Tolisso è uno dei migliori prospetti del campionato francese. Da anni il Lione gioca col 4-3-3 e lui ha occupato sia il ruolo di regista, sia di mezzala, sia di terzino destro. È un ragazzo assolutamente duttile, con ottimi piedi ed uno spiccato senso dell’inserimento. Può essere paragonato ad Hamsik perché è bravo a seguire l’azione ed entra in area a fari spenti. Il Lione è bottega cara, lo sappiamo bene, quasi al pari del Porto. In questo momento Aulas non è disposto a farlo partire per una cifra inferiore ai 25 milioni. L’offerta del Napoli andrà valutata al pari delle intenzioni del calciatore. Non credo che il Napoli debba strapparsi i capelli per aver perso Gonalons. Parliamo di un buon giocatore, ha fatto una discreta carriera, ma in Italia non avrebbe fatto la differenza.
Fabinho? Ha espresso la volontà di gradire la destinazione Napoli. È il classico brasiliano di spinta, molto dotato tecnicamente. Nel 4-2-3-1 è stato spesso utilizzato anche nei due di centrocampo. Volendo può fare anche il centrale di difesa, ma nasce come classico “due”, esterno più di spinta che di copertura. In azzurro potrebbe riempire una casella nei ricambi sulle corsie esterne. Da nostalgico, al Napoli consiglierei sempre Grenier, un giocatore che non è ancora esploso del tutto e può essere il perfetto vice Hamsik. Inoltre starei attento al tridente di centrocampo del Nizza. Il PSG è una delle poche squadre che può pensare ad Higuain, ma ogni discorso sarà rimandato al termine degli Europei e della Copa America. La mia sensazione, però, è che Higuain voglia restare a Napoli almeno un’altra stagione. Il PSG, inoltre, segue anche Cristiano Ronaldo. Europei? Attenzione alla Francia, è agli ottavi senza aver espresso grande calcio ma è coesa ed ha grandi giocatori, soprattutto in attacco. Tra le favorite dico anche Germania, Spagna ed Italia”.


ULTIME NEWS