Napoli, picchia la moglie e la chiude in casa con i 2 figli piccoli: arrestato

Napoli, picchia la moglie e la chiude in casa con i 2 figli piccoli: arrestato

Napoli, picchia la moglie e la chiude in casa con i 2 figli piccoli: arrestato

 Aveva picchiato e poi richiuso in casa la moglie e mi figli di 5 e 1 anno. I carabinieri della stazione di Licola (Na) hanno arrestato un algerino 49enne resosi responsabile di maltrattamenti in famiglia, sequestro di persona e lesioni personali. I militari dell’arma, allertati al 112 da alcuni vicini, sono intervenuti d’urgenza sul posto, liberando le vittime, la moglie di 35 anni, una bambina di 5 anni e un maschietto di un anno. La donna e i figli sono stati medicati all’ospedale di Pozzuoli. I medici hanno riscontrato alla 35enne e alla bambina di 5 anni contusioni ed escoriazioni guaribili in alcuni giorni. In sede di denuncia sono emersi analoghi episodi di violenza in ambito familiare consumati in precedenza e finora mai denunciati per timore di ritorsioni. L’arrestato e’ stato portato nel carcere di Poggioreale.


ULTIME NEWS