Sparatoria mortale in un campo nomadi: è caccia ai killer

Sparatoria mortale in un campo nomadi: è caccia ai killer

Sparatoria mortale in un campo nomadi: è caccia ai killer

È caccia ai killer che oggi pomeriggio hanno fatto fuoco in un campo nomadi abusivo in un’area tra Thiene e Zanè, uccidendo un uomo e ferendone un altro. All’origine della sparatoria una lite o un regolamento di conti. Le persone in fuga sarebbero due e sulle loro tracce ci sono i carabinieri del nucleo investigativo di Vicenza, in collaborazione con i colleghi di Thiene e la polizia stradale. Gli uomini dell’Arma stanno anche passando al setaccio il campo nomadi con i metal detector alla ricerca dei bossoli. Non sono ancora stati identificati né l’uomo ucciso, né quello rimasto ferito: quest’ultimo si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale di Santorso. Secondo le prime informazioni, dopo il conflitto a fuoco due uomini sono stati caricati su un furgone e poi scaricati davanti all’ospedale di Santorso.


ULTIME NEWS