Il cane gli azzanna il pene: padre di 9 figli rischia l’evirazione

Il cane gli azzanna il pene: padre di 9 figli rischia l’evirazione

il cane gli azzanna il pene: padre di 9 figli rischia l'evirazione

Un uomo, padre di nove figli, è stato azzannato al pene da un cane, un incrocio tra un rottweiler e un pastore tedesco. È accaduto lo scorso dicembre nella cittadina inglese di Chelmsford, nell’Essex, dove la vittima – Daniel Dythe, 40 anni – stava consegnando un pacco natalizio.

Stando alle dichiarazioni di Dythe, non c’è stata nessuna avvisaglia per quello che stava per accadere: non ha sentito abbaiare né ringhiare. Il cane pare abbia improvvisamente addentato il pene, l’uomo è riuscito a fargli allentare la presa, ma l’animale l’ha morso una seconda volta. Non ci saranno, tuttavia, conseguenze permanenti per gli organi genitali della vittima.

La corte ha aperto il processo contro la proprietaria del cane. L’accusa ha chiesto l’abbattimento dell’animale. La proprietaria ha tre settimane di tempo ora per fare appello contro la soppressione.


ULTIME NEWS