Finti avvocati napoletani: soldi e anello di fidanzamento da una vecchietta per far scarcerare il figlio

Finti avvocati napoletani: soldi e anello di fidanzamento da una vecchietta per far scarcerare il figlio

Finti avvocati napoletani: soldi e anello di fidanzamento da una vecchietta per far scarcerare il figlio

I Carabinieri la scorsa notte hanno arrestato due falsi avvocati che avevano raggirato e derubato una pensionata di Sori. Si tratta di due pregiudicati di Napoli che battevano le citta’ del nord in cerca di anziani da truffare. Nel mirino e’ finita una pensionata di Sori da cui si sono fatti consegnare soldi e gioielli, compreso un anello da fidanzamento con il pretesto di pagare una cauzione di 10 mila euro per fare scarcerare il figlio. La donna ha aperto la porta ai due falsi avvocati e gli ha consegnato denaro e preziosi. Solo dopo ha telefonato al figlio e ha scoperto di essere stata raggirata. La denuncia ha fatto partire l’indagine dei carabinieri di Pieve Ligure e della compagnia di Santa Margherita che sono riusciti ad individuare un’immagine dei due ladri registrata da una telecamera. Il fotogramma e’ servito per rintracciare i due napoletani mentre stavano per prendere un treno alla stazione di Genova Brignole, un trentenne e un ventenne. Sono stati arrestati per furto continuato in concorso. 


ULTIME NEWS