Salerno. Tre condanne per il fallimento del Camino Real

Salerno. Tre condanne per il fallimento del Camino Real

Crac Camino Real, tre condanne

SALERNO – Per anni è stato luogo di ritrovo per i frequentatori del by-night salernitano ma dopo varie traversie nel 2009 fu dichiarato il fallimento: per il crac della discoteca Camino Real, locale della Costa Sud, la Procura aveva chiesto una condanna di 5 anni a testa per gli imputati, accusati di bancarotta fraudolenta. Per il collegio della seconda sezione penale presso il Tribunale di Salerno (presidente Vincenzo Siani, a latere Antonio Cantillo ed Ennio Trivelli) quel dissesto non fu fraudolento. Assolta con formula piena Domenica Serra, socia e amministratrice dal novembre del 2002 al marzo 2007 della società che locava l’azienda Camino Real alla Camino Cooperativa e socia e vice presidente dal 22 marzo 2002 della Mas Service che fino al settembre 2003 locava l’azienda denominata “Camino Real” alla società Samm.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS