Ubriaco alla guida travolge una ragazza in scooter a Positano: arrestato

Ubriaco alla guida travolge una ragazza in scooter a Positano: arrestato

I carabinieri lo hanno rintracciato all'alba. E' un salernitano.

Ubriaco, aveva investito una ragazza sulla Costa Amalfitana nella notte, travolgendola alla guida della sua auto, con lei in scooter, e poi svignandosela senza soccorrerla. L’uomo, C.I.D., 47enne,  è finito in manette dopo una rapidissima indagine svolta dai  carabinieri della stazione di Positano, con le accuse contestate di omissione di soccorso e guida in stato di ebrezza. Il motociclista residente a Salerno ha provocato con la sua condotta un incidente sulla statale 163, all’altezza di Positano, investendo il ciclomotore guidato da una ragazza 30 enne del posto. Incurante del colpo e della caduta della malcapitata, l’uomo non si è fermato a soccorrerla nè ha chiamato i soccorsi. L’ambulanza arrivata successivamente ha trasportato la ragazza all’ospedale di Sorrento, mentre i militari hanno cominciato a ricomporre il puzzle sulle tracce del malfattore, tradito dalla perdita di alcuni pezzi di carrozzeria rimasti sull’asfalto. Nel giro di poco, gli indizi hanno definito il quadro accusatorio, con i pezzi mancanti a incastrare il mosaico indiziario, e allo stesso tempo, l’indagato, finito in manette. Sottoposto ad alcoltest, ha evidenziato un tasso alcolemico superiore al consentito di sei volte: la ragazza ne avrà per trenta giorni. 

 

 


ULTIME NEWS