Arrestato il secondo latitante più pericoloso d’Italia

Arrestato il secondo latitante più pericoloso d’Italia

Arrestato il secondo latitante più pericoloso d'Italia

Ernesto Fazzalari, 46 anni, arrestato nelle prime ore di questa mattina, ha una condanna all’ergastolo per i reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, omicidio, porto e detenzione illegale di armi ed altro. L’uomo – riferisce un comunicato dei Carabinieri – e’ il secondo ricercato per importanza e pericolosita’ dopo Matteo Messina Denaro.Fazzalari, latitante da 20 anni, e’ stato bloccato a Taurianova all’interno di un’abitazione in un complesso di caseggiati a ridosso di un’impervia area aspromontana. Ad individuarlo sono stati i carabinieri del Reparto operativo del Comando provinciale di Reggio Calabria, con la collaborazione del Gruppo Intervento Speciale (Gis) e dello Squadrone Cacciatori Calabria. L’arresto e’ stato fatto a conclusione di articolata attivita’ d’indagine coordinata dalla Dda di Reggio Calabria.


ULTIME NEWS