Castellammare. Avis, riparte la battaglia amianto per i risarcimenti agli ammalati

Castellammare. Avis, riparte la battaglia amianto per i risarcimenti agli ammalati

Castellammare. Avis, riparte la battaglia amianto per i risarcimenti agli ammalati

Avis- Industrie Stabiensi Meccaniche Navali: quel nome che è stato un pezzo importante della storia operaia di Castellammare era stato cancellato dal Registro Nazionale delle Imprese. Scomparso insieme alla possibilità di ottenere i crediti vantati dai tanti fornitori, così come risarcimenti per le vittime dell’amianto, familiari degli operai morti e dipendenti sopravvissuti che combattono con terribili malattie. Ma quella cancellazione è stata revocata dopo l’opposizione che poteva essere fatta entro un anno, aprendo la procedura fallimentare. 

Esulta il Codacons di Castellammare. «Abbiamo insistito e sperato da sempre- dichiarano i rappresentanti dell’associazione dei consumatori presieduto a Castellammare dall’avvocato Anna Baccari- in una riapertura della vicenda giudiziaria legata alla questione amianto aprendosi oggi la procedura concorsuale». 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DI METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS