Esplode caldaia, ferito bimbo di due anni

Esplode caldaia, ferito bimbo di due anni

L'incidente a Torchiara: il piccolo non rischia la vita

Un botto, la fiammata e il terrore, a pochi giorni dal caso di  Corleto Monforte che aveva causato tre vittime e un appartamento distrutto: è accaduto a Torchiara, dove una caldaia a gas ha deflagrato investendo un bimbo di due anni che si trovava nelle vicinanze. L’impianto in questione era una caldaia a gas a muro, esplosa per motivi ancora in corso di accertamento. L’abitazione teatro dell’incidente si trova nel centro di Torchiara: il bambino, interessato da lievi ustioni, non sarebbe in pericolo di vita, per un bilancio al momento non gravissimo. Lo scoppio è accaduto mentre il piccolo stava giocando sul terrazzo dell’appartamento: subito dopo il botto, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Vallo della Lucania, che hanno domato l’incendio sviluppatosi effettuando i rilievi del caso. In via precauzionale la palazzina è stata evacuata, con verifiche per stabilità e tenuta effettuate per diverse ore. 


ULTIME NEWS