Autistico dopo un vaccino, condannato il Ministero

Autistico dopo un vaccino, condannato il Ministero

Autistico dopo un vaccino, condannato il Ministero

Una sentenza del Tar impone al ministero della Salute di risarcire un ragazzo autistico di Agrigento che nel 2000 fece il vaccino tetravalente (contro difterite, tetano, pertosse ed epatite B). Il tribunale civile nel 2014 aveva riscontrato un rapporto di causa-effetto tra medicinale e patologia e riconosciuto alla famiglia un danno di 250mila euro, ma il ministero non ha pagato. Ora se non verrà rispettata la sentenza, vi sarà un commissariamento ad acta. I vaccini non sono sicuri al 100 per 100, in casi molto rari possono provocare la stessa malattia che dovrebbero prevenire o una sua complicanza. Ma problemi diversi, come appunto l’autismo, sono esclusi dagli esperti di tutto il mondo.


ULTIME NEWS