Bizzotto: “Witsel sarebbe utile al Napoli. Spagna? L’Italia ci metta carattere”

Bizzotto: “Witsel sarebbe utile al Napoli. Spagna? L’Italia ci metta carattere”

Bizzotto: "Witsel sarebbe utile al Napoli. Spagna? L'Italia ci metta carattere"

Il giornalista e telecronista Rai, Stefano Bizzotto, ha commentato il momento della Nazionale e del Napoli ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“Italia e Spagna sono due squadre che si rispettano e si temono. Lo scontro di queste due Nazionali  ha sempre dato vita a gare equilibrate e bellissime. In tal senso è un’eccezione la finale del 2012, forse in quel caso per colpa nostra. Prandelli me lo ha anche ammesso in privato ma non voglio parlare di questo. 

La Germania aspetta la vincente della nostra sfida. Noi non dobbiamo aver paura dei tedeschi, molti non lo dicono ma loro concedono sempre qualcosa, finanche ieri ad una modestissima Slovacchia. Non dimentichiamo che noi abbiamo preso un solo gol ma soprattutto pochi tiri per una difesa fortissima composta da quattro elementi che benevolmente sono dei bastardi e non mollano nulla.

Il Belgio? Il loro Europeo è iniziato dopo la sconfitta con noi, sono una squadra bella da vedere, parliamo di gente che ha nei piedi una quantità industriale di talenti”.

Dalla squadra dei rossi si passa al calciomercato degli azzurri con Axel Witsel pronto a diventare un obiettivo di De Laurentiis: “Sicuramente può far fare al Napoli il salto di qualità – commenta Bizzotto-. Ha fatto europei e mondiali, ha esperienza internazionale, può dare quel qualcosa in più in tutti i sensi. Ha giocato già a certi livelli, sarebbe un calciatore utilissimo”.


ULTIME NEWS