Boscoreale. Nascondeva armi e droga in casa, in manette meccanico insospettabile

Boscoreale. Nascondeva armi e droga in casa, in manette meccanico insospettabile

Boscoreale. Nascondeva armi e droga in casa, in manette meccanico insospettabile

Nascondeva armi e droga in casa e per tale reato è finito nei guai un insospettabile. In manette Davide Acunzo, di 33 anni, meccanico incensurato residente nel comune di Boscoreale. Ad arrestarlo i carabinieri della stazione, agli ordini del maresciallo Massimo Serra, coordinati dalla compagnia di Torre Annunziata, guidata dal capitano Andrea Rapone. L’uomo è stato arrestato all’interno della sua abitazione, in via Sardoncelli, in flagranza di reato. Secondo quanto emerso da una prima ricostruzione della vicenda, gli investigatori erano sulle tracce dell’uomo già da qualche giorno. Nell’ambito di una più ampia attività info-investigativa volta appunto al ritrovamento di armi clandestine, l’attenzione dei carabinieri si è concentrata sul meccanico di Boscoreale. 

+++L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS