Fonderie Pisano, lavoratori in presidio a Fratte

Fonderie Pisano, lavoratori in presidio a Fratte

Fonderie Pisano, lavoratori in presidio a Fratte

SALERNO – Bagarre alle Fonderie Pisano di Fratte. Il sequestro preventivo d’urgenza disposto dalla Procura di Salerno ha fatto scattare lo stato d’agitazione tra i 150 operai dell’opificio industriale di via Dei Greci. I dipendenti stamane si sono ritrovati in assemblea per decidere le iniziative da mettere in campo a tutela del proprio lavoro. Ed è stato al termine del confronto con i rappresentanti sindacali che le maestranze hanno deciso di allestire un presidio di protesta davanti la sede della Fonderia Pisano. Una manifestazione pacifica, monitorata dalle forze dell’ordine, ma che sta causando qualche disagio alla viabilità. «Abbiamo il timore di perdere il posto di lavoro – ha affermato Angelo Clemente, Rsu della Cgil – sono stati sette mesi difficili. Siamo esasperati».   


ULTIME NEWS