Prato rovinato, il Napoli chiederà alla Lega di giocare in trasferta la prima giornata

Prato rovinato, il Napoli chiederà alla Lega di giocare in trasferta la prima giornata

Il San Paolo e il suo futuro

Il Mattino analizza la problematica del prato del San Paolo: A ventiquattr’ore dal sopralluogo dell’agronomo della Lega di Serie A, Giovanni Castelli, vi sarà oggi sul campo del San Paolo la visita di tecnici incaricati dagli organizzatori del concerto per una nuova valutazione. Il Napoli auspica tempi rapidi. Nel mese di luglio il campo non verrà toccato, poi vi saranno due amichevoli. Poi la squadra giocherà partite all’estero in attesa dell’inizio del campionato di serie A 2016-2017: il club, per evitare ulteriori problemi al terreno di gioco, chiederà alla Lega Serie A – come ha fatto già nella scorsa stagione – di giocare la prima partita, programmata domenica 21 agosto, fuori casa”. 


ULTIME NEWS