Allarme in costiera sorrentina: mare negato. L’incubo dei batteri nel Golfo

Allarme in costiera sorrentina: mare negato. L’incubo dei batteri nel Golfo

Allarme in costiera: mare negato. L'incubo dei batteri nel Golfo

Enterococchi intestinali superiori al massimo consentito. Scatta il divieto di balneazione a Sant’Agnello. Niente tuffi nel tratto di mare di Punta San Francesco. La decisione è stata assunta nella giornata di ieri dal sindaco Piergiorgio Sagristani che ha firmato la prima ordinanza dell’estate. «Ci auguriamo che sia l’ultima» è la speranza non solo del primo cittadino, ma di operatori turistici e bagnanti. Determinanti le analisi effettuate lo scorso 23 giugno dall’Arpac. Nello specchio d’acqua situato al di sotto della zona del Parco dei Principi gli esperti dell’agenzia regionale per la protezione ambientale hanno rilevato parametri irregolari. E avevano già dal loro canto suggerito al Comune di Sant’Agnello di provvedere al divieto. Detto, fatto. E ordinanza pubblicata già nella prima mattinata di ieri.


ULTIME NEWS