L’aggressore della prostituta dinanzi al Riesame

L’aggressore della prostituta dinanzi al Riesame

L'aggressore della prostituta dinanzi al Riesame

SALERNO – Decisione riservata per Gianluca Vitaliano, in carcere con l’accusa di aver tentato di strangolare una prostituta dopo averla violentata e rapinata. Saranno i giudici del Riesame, oggi, a stabilire se il 40enne camionista di Battipaglia possa tornare in libertà oppure restare dietro le sbarre del carcere. Su di lui, però, pende un approfondimento delle indagini sul delitto delle prostitute Roxana Alina Ripa e Mariana Szekeres, entrambe rinvenute cadavere in un fondo agricolo tra via San Leonardo e via Dei Carrari il giorno di San Silvestro e il 15 maggio scorso.

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS