Romano si dimette da sindaco di Mercato San Severino

Romano si dimette da sindaco di Mercato San Severino

Romano si dimette da sindaco di Mercato San Severino

MERCATO SAN SEVERINO – Giovanni Romano rassegna le dimissioni da sindaco di Mercato San Severino. L’ex assessore regionale della Giunta di Stefano Caldoro, a poche ore dal Consiglio comunale sul bilancio (l’assise era prevista stamane in seconda convocazione), ha protocollato la lettera con cui rinuncia all’incarico di primo cittadino. La decisione di Romano, a quanto pare, sarebbe legata prevalentemente all’inchiesta giudiziaria che lo ha coinvolto di recente. Il sindaco, infatti, nel rispetto della Magistratura e nell’attesa che questa vecchia vicenda (i fatti contestati risalgono al 1999) venga chiarita, ha deciso di fare un passo indietro. Da oggi avrà 20 giorni per ritirare le dimissioni, anche se il Consiglio comunale dovrebbe essere sciolto prima per la mancata approvazione del Bilancio che sarebbe dovuta avvenire oggi. L’assise, però, potrebbe non raggiungere il numero legale per l’assenza della maggioranza che, nel rispetto della decisione di Romano, potrebbe non prender parte alla seduta.  


ULTIME NEWS