A novembre si vota per legalizzare la marijuana

A novembre si vota per legalizzare la marijuana

A novembre si vota per legalizzare la marijuana

Si vuole cambiare la legge a tutti i costi e stavolta intendono davvero farlo, ma bisognerà avere l’ok dalle urne. A novembre gli elettori della California voteranno sulla legalizzazione dell’uso ricreativo della marijuana. La proposta di legge ha ottenuto le 366 mila firme necessarie e a novembre i californiani potranno esprimersi su questa legge che consentira’ ai cittadini con almeno 21 anni di eta’ di acquistare fino a un’oncia (30 grammi) di marijuna, non solo per uso medicinale, come avviene gia’ oggi, ma anche per uso ricreativo e la possibilita’ di coltivare in casa fino a sei piante di cannabis per uso personale. La proposta di legge e’ stata sostenuta dal co-fondatore di Napster e presidente anziano di Facebook, Sean Parker, che ha anche finanziato la campagna politica. Secondo le autorita’ californiane la legge, se approvata, consentira’ allo stato federale di incassare almeno un miliardo di dollari di entrate supplementari. Negli Usa gli stati del Colorado, dell’Oregon e di Washington, hanno gia’ legalizzato l’uso ricreativo della marijuana. In California una proposta analoga e’ stata respinta nel 2010 ma ora, secondo i sondaggi l’umore dell’elettorato e’ cambiato.


ULTIME NEWS