Ancora spari nella notte a Napoli: nel mirino un centro scommesse

Ancora spari nella notte a Napoli: nel mirino un centro scommesse

Ancora spari nella notte a Napoli: nel mirino un centro scommesse

Far west nel napoletano. Da circa cinque giorni il quartiere della periferia ovest di Napoli è diventato scenario di sparatorie e raid intimidatori a tutte le ore del giorno e della notte.  Gli emissari dei clan locali sono tornati a sparare in  questa volta contro un centro scommesse e il portone di un palazzo: i colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi da ignoti nel quartiere Pianura, in via Vicinale Campanile. Sull’ennesima ‘stesa’, la scorribanda armata con colpi esplosi all’impazzata per manifestare il proprio potere criminale nella zona di influenza, sono in corso indagini della Polizia di Stato. Le continue “stese”, ovvero sparatorie senza un obiettivo a scopo intimidatorio, si susseguono con impressionante frequenza nel quartiere della periferia flegrea e sono l’espressione del conflitto esistente tra i clan di Soccavo, Pianura e del rione Traiano.

 


ULTIME NEWS