Marino: “E’ stato un errore lasciare Higuain con soli altri due anni di contratto”

Marino: “E’ stato un errore lasciare Higuain con soli altri due anni di contratto”

Marino: "E' stato un errore lasciare Higuain con soli altri due anni di contratto"

L’ex dirigente del Napoli e dell’Atalanta, Pierpaolo Marino, ha commentato il caso Higuain esprimendosi sulla sua situazione contrattuale ai microfoni di Radio Marte:

“Questo problema è figlio del fatto che il Napoli ha fatto ad Higuain un contratto di soli due anni, oggi si trova in posizione di inferiorità dal punto di vista negoziale. Tutto è possibile, perchè se vuoi sederti e cercare di fargli cambiare idea lo puoi fare, ma devi sottometterti e De Laurentiis non è mai stato disposto a farlo. Mettere in mezzo l’inadeguatezza della rosa o del progetto è stato uno strumento comunicativo corretto e studiato, perché mette in imbarazzo il Napoli e non fa apparire Higuain come un traditore: non se ne va perché se ne vuole andare, ma perché è il Napoli ha sbagliare.
Con due anni di contratto ed ora che Higuain ha palesato il suo desiderio di andare via, io non vado a pagare 90 milioni per prenderlo, aspetto e sto alla finestra. Perché lo posso strappare a molto, molto meno, 40, 50 milioni al massimo. Se si va al tavolo negoziale e non si riesce a trovare un’intesa anche solo di un anno in più, non può permettersi il lusso di tenerlo a giocare in cortile, ma deve iniziare subito a cercare un sostituto”.


ULTIME NEWS