Masecchia pronto a ripartire: “Il Gragnano dovrà avere fame”

Masecchia pronto a ripartire: “Il Gragnano dovrà avere fame”

Masecchia pronto a ripartire: "Il Gragnano dovrà avere fame"

Carico e già pronto alla nuova avventura. Giovanni Masecchia se potesse inizierebbe già da oggi la sua avventura come allenatore del Gragnano, dopo che il nuovo presidente Carmine Franco lo ha annunciato come nuovo tecnico. Il tecnico è reduce da una stagione divisa in tre piazze, con l’esonero avvenuto a Torre Annunziata ancor prima dell’esordio in campionato, poi l’avventura alla Juve Poggiomarino, prima del ritiro dal campionato di quest’ultima, e il Campania di Leone: “Dopo 3-4 anni di duro lavoro nelle categoria inferiori, dopo tanto sacrificio e gavetta sono pronto a questa avventura in serie D. Gragnano è una piazza stimolante, calorosa, in cui voglio dimostrare tutto il mio valore perché ci tengo”. 

Masecchia non può che ringraziare il nuovo presidente: “Mi ha subito chiamata dopo avermi annunciato, così come ringrazio il dg Del Gaudio e il ds Cipriano Coppola. Spero di ricambiare la loro stima, il calcio è la mia vita, ci metto l’anima e punto al massimo”. Masecchia ha già la ricetta per il suo 4-3-3 e per il nuovo Gragnano: “Il calcio si deve fare con serietà e umiltà. I miei ragazzi devono avere il massimo rispetto per qualsiasi squadra che affronteranno ma non devono avere paura di nessuno. Devono essere consapevoli che possiamo giocarcela anche con le big. Chi farà parte del nuovo Gragnano deve avere una mentalità vincente. Li voglio affamati e incazzati”.

Nella giornata di oggi Masecchia avrà un summit con la società, in cui saranno gettate le basi per la campagna acquisti. I calciatori dovranno essere adeguati al 4-3-3 di Masecchia. Ancora top secret gli obiettivi di mercato ma è chiaro che si punterà prima a mantenere almeno 3-4 elementi dell’organico che lo scorso anno ha conquistato la salvezza in serie D.  

 


ULTIME NEWS