Bellinazzo critico: “Il calcio è un’industria, De Laurentiis ha invece una visione artigianale: è a un bivio”

Bellinazzo critico: “Il calcio è un’industria, De Laurentiis ha invece una visione artigianale: è a un bivio”

Le sue parole

Marco Bellinazzo, giornalista del Sole24ore, a Il Corriere del Mezzogiorno: “Sono state perse opportunità importanti. Mi riferisco agli investimenti strutturali che il club non ha fatto in questi anni, e mi riferisco allo stadio e alla internazionalizzazione del marketing, che avrebbero potuto consentire l’ingresso di capitali e quindi la possibilità di far fare alla squadra il salto di qualità. La questione Higuain è emblematica. Sarebbe immaginabile la cessione del bomber anche ad una cifra inferiore alla clausola, magari a ottanta milioni, e destinare almeno la metà di questi soldi alla costruzione di un centro sportivo. In questo momento storico il Napoli è a un bivio. Aurelio De Laurentiis dopo dieci anni di presidenza dovrà decidere cosa fare da grande. Investimenti? Oggi il calcio è un’industria, De Laurentiis ha invece una visione artigianale. E’ stato bravo a far decollare e crescere il progetto ma per il salto di qualità di ci si sarebbe aspettati qualcosa di più”.


ULTIME NEWS