Blitz della Finanza all’Università di Salerno: gli assenteisti nel mirino

Blitz della Finanza all’Università di Salerno: gli assenteisti nel mirino


Salerno. Blitz della Guardia di Finanza all’Università degli Studi di Salerno nell’ambito dell’inchiesta che riguarda il presunto assenteismo di alcuni docenti impegnati per l’attività didattica presso l’Azienda Universitaria Ospedaliera San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona. Gli  uomini delle Fiamme gialle martedì mattina, su delega del pubblico ministero presso il tribunale di Salerno Francesco Rotondo, hanno acquisito presso l’Ufficio Contratti della Facoltà di Medicina a Baronissi documentazione riguardante sia i nominativi che le tipologie di collaborazione inerenti docenti impegnati a vario titolo nell’ambito delle attività didattiche in base ad una convenzione sottoscritta tra la Regione Campania, prima con il presidente Antonio Bassolino e successivamente con il successore a Palazzo Santa Lucia, Stefano Caldoro, e l’ateneo, rettore in carica all’epoca era Raimondo Pasquino, che regolamenta il rapporto di lavoro dei docenti impegnati.

+++ TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA OGGI +++

 


ULTIME NEWS