Napoli-Zenit, c’è l’accordo per Witsel

Napoli-Zenit, c’è l’accordo per Witsel

Il Napoli e il mercato

Cristiano Giuntoli ieri era in Belgio per Witsel, una missione segreta, anzi segretissima, che il direttore sportivo del Napoli negherà come giusto che sia visto il suo ruolo. Invece, il dirigente napoletano ha incontrato gli intermediari dell’operazione e il papà agente del giocatore. Un faccia a faccia rapido, durato giusto una mezzoretta, e che è servito a chiarire le rispettive posizioni. Il Napoli ha preso atto della richiesta dello Zenit, non particolarmente elevata (sui 15 milioni) visto il contratto del belga in scadenza nel 2017, e di quella del centrocampista belga che attualmente guadagna 2,2 milioni netti e che logicamente vorrebbe aumentare ulteriormente il suo ingaggio. Questo, ovviamente, rappresenta un ostacolo non da poco. Witsel ha chiesto 4 milioni di euro, il Napoli è disposto ad arrivare a 2,7: la distanza c’è ma c’è stato anche l’incontro e dunque si può dire che la trattativa è iniziata. Lo riporta la Gazzetta dello Sport.


ULTIME NEWS