Sarno. In carcere il branco che ha violentato la 14enne

Sarno. In carcere il branco che ha violentato la 14enne

Quattordicenne violentata, branco in cella

Andranno tutti in carcere a Nisida i cinque ragazzi accusati di violenza sessuale di gruppo ai danni di una 16enne originaria di Sarno domenica sera. Nell’udienza di convalida degli arresti di questa mattina, il gip Maria Rosaria Minutolo ha accolto le richieste del sostituto procuratore angelo Frattini. Rigettate le richieste dei difensori dei cinque ragazzi di San Valentino Torio.

Ragazzi tra i 15 e i 17 anni, che per loro stessa ammissione hanno partecipato all’orrore avvenuto in quel garage di San Valentino Torio. Al di là delle singole versioni c’è il video delle telecamere di sicurezza che mostra quanto accaduto.

In quel video passano tutti i protagonisti di domenica sera. La ragazza che parla con il suo amico che l’avrebbe tradita conducendola in una trappola, i primi due che scendono nel box prendendo la ragazza per le braccia e trascinandola giù. E poi, dopo pochi minuti, l’arrivo degli altri tre, con i primi che andavano via. È stato quell’amico “traditore” ad aiutare l’adolescente violata a rivestirsi, a ritornare su e ad andare nei pressi della villa comunale. Lì aspettavano anche gli altri. Quelli che sono scappati quando hanno capito che la ragazzina stava raccontando tutto al compagno della madre.


ULTIME NEWS