GALLES-BELGIO 3-1. Robson-Kanu che favola: una “pippa” e disoccupato che non segnava e che porta i gallesi in semifinale

GALLES-BELGIO 3-1. Robson-Kanu che favola: una “pippa” e disoccupato che non segnava e che porta i gallesi in semifinale

Robson-Kanu che favola: una "pippa" e disoccupato che non segnava e che porta i gallesi in semifinale

Il disoccupato del gol porta il Galles in semifinale. Che storia quella dell’attaccante gallese. Robson-Kanu nel contesto Europei, fatto di grandi attaccanti, non è che c’entrasse più di tanto. Appena 3 gol in nazionale, appena 3 gol al Reading nella serie B inglese, eppure il ct Coleman non aveva scelta, oppure non voleva prenderne in considerazione altre. Così, quando Hal Robson-Kanu ha messo in rete il gol del 2-1 per il Galles, al termine di un’iniziativa incredibile che lo ha visto prima controllare il pallone, poi girarsi e calciare lasciando l’avversario sul posto, il più felice delle sue scelte era proprio il ct. Poi è arrivato il 3-1, che ha spedito il Galles in semifinale contro il Portogallo. Nessuno ci credeva, né nel successo, né in Robson-Kanu. Ecco la bellezza degli Europei. 


ULTIME NEWS