Rubarono quadri falsi a casa di don Nunzio Scarano: alla sbarra i suoi “ex amici”

Rubarono quadri falsi a casa di don Nunzio Scarano: alla sbarra i suoi “ex amici”

Rubarono quadri falsi a casa di don Nunzio Scarano: alla sbarra i suoi "ex amici"

SALERNO – Organizzarono ed eseguirono un furto nella casa di don Nunzio Scarano: il giudice delle udienze preliminari Ubaldo Perrotta spedisce gli atti  al pubblico ministero Elena Guarino che ora provvederà con la citazione diretta a giudizio. Verso il processo i fratelli Davide e Brando Pompili, Silvano Mazzone e Sergio Piperata, quest’ultimo socio di Massimiliano Marcianò, legale rappresentante della “Events & Travel srl”, ex amico del prelato poi diventato suo principale accusatore. Quel furto, perpetrato a gennaio del 2013, innescò la grana giudiziaria per l’ex capocontabile dell’Apsa, ora a processo con l’accusa di riciclaggio insieme ad altri 48 coimputati e per usura. 

+++GLI APPROFONDIMENTI NELL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS