Una piccola bara bianca, il paese in lacrime: l’ addio a Maria, la bimba stuprata e uccisa

Una piccola bara bianca, il paese in lacrime: l’ addio a Maria, la  bimba stuprata e uccisa

Una piccola bara bianca, il paese in lacrime: l' addio a Maria, la bimba stuprata e uccisa

 La salma di Maria, la bimba di 9 anni violentata e uccisa il 19 giugno scorso, e’ appena arrivata nella chiesa di San Salvatore Telesino (Benevento) dove in mattinata si svolgeranno i funerali. Ad accompagnare la bara bianca, i genitori della piccola. In chiesa, sul sagrato, il parroco don Franco Pezone ha accolto il papa’ e la mamma, Mario e Andrea. Tante le corone di fiori bianchi. Tra poco la bara verra’ portata all’esterno, in piazza Salvatore Pacelli, dove saranno celebrati i funerali alla presenza del vescovo, monsignor Michele De Rosa. Il sindaco di San Salvatore Telesino, Fabio Romano, considerato che “l’atto delittuoso ha suscitato una profonda e straordinaria commozione nella comunità, oltre che in tutta Italia”, ha disposto la proclamazione del lutto cittadino per tutta la durata della cerimonia funebre. 


ULTIME NEWS