Amalfi. Guida ubriaco e sotto effetto di droga: facchino “a nero” mette nei guai una ditta

Amalfi. Guida ubriaco e sotto effetto di droga: facchino “a nero” mette nei guai una ditta

Guida in stato di ebbrezza e lavoro a nero, ditta nei guai

AMALFI – I Carabinieri della Compagnia di Amalfi, coadiuvati dal Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro e dall’ASL, hanno effettuato un servizio coordinato sul territorio,  finalizzato a verificare il rispetto delle leggi in materia di lavoro nero, di disposizioni igienico-sanitarie, di Codice della strada e legge contro gli stupefacenti.

Il servizio durante il quale sono state controllate tre ditte di trasporti  (facchinaggio, carico e scarico) nonché tre esercizi commerciali (bar-ristoranti) si è cosi concluso:

·    il mezzo di una ditta di facchinaggio di Amalfi  è risultato sfornito di contratto di assicurazione ed il conducente è risultato privo di contratto di lavoro(“in nero”) oltre che sprovvisto di regolare patente di guida. Lo stesso, sottoposto a specifici esami, è stato denunciato per guida sotto l’effetto di stupefacenti, perché risultato positivo;

·    il mezzo di una seconda ditta di trasporto di persone è stato ugualmente sequestrato perché sprovvisto di contratto assicurativo valido;

·    un bar di Amalfi è stato sanzionato in quanto una dipendente è risultata sprovvista di regolare contratto di lavoro (“in nero”);

·    l’attività di 2 (due) bar di Conca dei Marini è stata sospesa perché sono state riscontrate alcune gravi carenze igienico-sanitarie.

Complessivamente sono state elevate 10 sanzioni amministrative per un ammontare di 12 mila euro.

Nell’ambito dello stesso servizio a largo raggio, sulle spiagge di Erchie e Maiori, i Carabinieri, hanno sorpreso 5 giovani con modiche quantità di hashish per uso personale procedendo alla loro segnalazione in Prefettura.


ULTIME NEWS