Castellammare. Mare inquinato, rischio infezioni: ecco dove è pericoloso fare il bagno

Castellammare. Mare inquinato, rischio infezioni: ecco dove è pericoloso fare il bagno

Castellammare. Mare inquinato: rischio infezioni

Immergersi in mare nel tratto tra via de Gasperi e la villa comunale mette a rischio i bagnanti di contrarre malattie come salmonella, epatite e tifo. Il lungo tratto di costa di Castellammare di Stabia è stato inserito tra quelli maggiormente a rischio da parte della Regione Campania, a seguito delle analisi fatte dall’Arpac. L’Agenzia regionale per la tutela ambientale s’è concentrata su due parametri: Escherichia Coli ed Enterococchi Intestinali. La presenza di questi batteri pericolosissimi per la salute sono risultati due volte superiori alla media per l’intero tratto compreso tra via de Gasperi e la villa comunale. Insomma, i campioni prelevati dagli specialisti dell’Arpac non danno scampo: quel tratto di costa non è balenabile. L’Agenzia regionale per la tutela ambientale ha anche messo insieme i risultati analizzati negli quattro anni e la situazione non sembra assolutamente cambiata.


ULTIME NEWS