Castellammare, blitz dei vigili in villa. Bloccati i “vu’ cumpra”

Castellammare, blitz dei vigili in villa. Bloccati i “vu’ cumpra”

Castellammare, blitz dei vigili in villa. Bloccati i "vu' cumpra"

Di giorno il presidio fisso a Pozzano, di sera il blitz anti commercio abusivo in villa comunale. La task force estiva dei vigili urbani è iniziata nell’ultimo week end. Voluta dal sindaco Toni Pannullo, che però ha preferito non vestire i panni dello sceriffo, non partecipando in prima persona ai controlli sul lungomare. 

L’azione della polizia municipale è però stata efficace. Per tutta la serata i “vu cumprà” che solitamente occupano un’ampia area di via Bonito  non hanno potuto esercitare la propria attività illegale. I vigili urbani hanno bloccato gli abusivi sul nascere. Tutto questo dopo le prime polemiche sorte ad inizio estate sul bazar che aveva caratterizzato quel che resta del lungomare stabiese.

+++TUTTI I DETTAGLI OGGI IN EDICOLA SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS