Perde taxi e si salva dalla strage

Perde taxi e si salva dalla strage

Perde taxi e si salva dalla strage

Una foto la ritrae con le sue amiche mentre festeggia in una delle tante serate felici a Dacca. E’ sfuggita alla morte per colpa di un ‘taxi’ che non arrivava: Lorena Magagnato vive in Bangladesh da qualche tempo ed è scampata all’attentato nel Holey Artisan Bakery per puro caso, mentre non c’e’ stato scampo per le sue amiche, uccise dai terroristi durante l’attacco. Anche Lorena, giovane stilista di Montenero di Bisaccia, fa parte di quell’ambiente di italiani che lavorano nel settore tessile. In realta’ la ragazza, la sera della strage nel locale dove sono stati trucidati nove italiani, avrebbe dovuto cenare insieme alle sue amiche, ma per una serie di contrattempi tra cui anche l’impossibilita’ di trovare un taxi per raggiungere il ristorante, non e’ riuscita ad arrivarci. Si e’ salvata cosi’. Ora tornera’ entro qualche giorno in Italia anche se il suo rientro era gia’ stato programmato prima della tragica morte dei colleghi. Parenti, che hanno confermato l’accaduto e tenuto i rapporti con lei in queste ore drammatiche, ed amici l’attendono con ansia e non nascondono la preoccupazione per quanto accaduto. Al momento non e’ dato sapere neanche se e’ sua intenzione prima o poi rientrare in Bangladesh. Lorena era particolarmente amica di due delle vittime, Simona Monti e Maria Riboli, soprattutto per il fatto di essere quasi coetanea delle due. Sconcerto e bocche chiuse in paese, specie dall’ambiente familiare scosso dalla tragedia, e pochi commenti anche da parte di chi conosce Lorena.


ULTIME NEWS