Ruba l’incasso alla pizzeria Brandi: dipendente lo insegue e la polizia lo blocca

Ruba l’incasso alla pizzeria Brandi: dipendente lo insegue e la polizia lo blocca

Ruba l'incasso alla pizzeria Brandi: dipendente lo insegue e la polizia lo blocca

Grazie una segnalazione giunta alla Sala Operativa della Questura, gli agenti della sezione “Volanti” dell’U.P.G., hanno arrestato un 42enne responsabile di furto aggravato. L’uomo, Massimiliano Cantaleno, nella notte, dopo essersi introdotto in una nota pizzeria in Via Sant’Anna di Palazzo, si è impossessato del denaro custodito nel registratore di cassa. Il tempismo dei poliziotti, ha consentito di giungere giusto in tempo e di arrestare l’uomo che, dopo aver commesso il furto, era stato inseguito da un dipendente della pizzeria, ossia colui che aveva segnalato l’accaduto all’utenza 113. Dalle immagini del sistema di videosorveglianza, il 42enne non solo è stato riconosciuto quale responsabile del furto avvenuto poco prima ma, il proprietario della pizzeria lo ha riconosciuto anche come autore di precedenti furti, dei quali conservava le immagini. I poliziotti, con non poche difficoltà, sono riusciti a far salire in auto il ladro, nonostante la ressa di persone che si era creata per ostacolare l’arresto. Cantaleno è stato medicato in ospedale per ferite guaribili in 8 giorni, ferite che si è procurato cadendo da un balcone durante la fuga dalla pizzeria. Gli agenti hanno arrestato l’uomo che, stamane, sarà giudicato con rito per direttissima.


ULTIME NEWS