Trovato cadavere nel Tevere, potrebbe essere il 19enne americano scomparso

Trovato cadavere nel Tevere, potrebbe essere il 19enne americano scomparso

Trovato cadavere nel Tevere

Potrebbe essere il corpo di Beau Solomon, lo studente americano scomparso quattro giorni fa a Roma, quello recuperato dai vigili del fuoco nelle acque del Tevere. Secondo quanto si e’ appreso, si tratterebbe del cadavere di un giovane e alcuni elementi farebbero ipotizzare che possa trattarsi del 19enne. Sulla vicenda indaga la polizia. Al momento il corpo non e’ stato ancora identificato. Per avere la certezza si attende l’eventuale riconoscimento dei genitori del ragazzo. I genitori di Beau sono partiti per raggiungere Roma dopo avere saputo della scomparsa del figlio. Secondo quanto si e’ appreso il portafoglio del giovane e’ stato rubato e risultano acquisti effettuati con la sua carta di credito a Milano. In attesa del riconoscimento e’ stato compiuto il primo esame sul cadavere e molti elementi ricondurrebbero a Beau Solomon. Si tratta di un giovane e il corpo presenta una profonda ferita alla testa, che potrebbe essere compatibile anche con una caduta. Inoltre la camicia bianca e’ sporca di sangue. La salma del ragazzo e’ stata portata all’Istituto di Medicina Legale dell’Universita’ La Sapienza per l’autopsia e anche per il riconoscimento da parte dei parenti. 


ULTIME NEWS