Boscoreale. Spaccio in casa: coniugi in manette

Boscoreale. Spaccio in casa: coniugi in manette

Spaccio in casa: coniugi in manette

Spaccio al Piano Napoli: condannati i coniugi Davide Donnarumma, di 49 anni, e Gabriella Graziano, di 47 anni. E’ quanto stabilito dai giudici della Sesta sezione penale della Corte di Cassazione che hanno confermato la sentenza di primo grado e hanno condannato altresì i coniugi al pagamento di una multa di 1.500 ognuno. Nello specifico, marito e moglie avevano concordato la pena per il reato di detenzione e cessione illecita di cocaina e marijuana. La difesa dei due coniugi ha presentato ricorso per Cassazione per «mancanza di contraddittorietà e per l’erronea applicazione dell’articolo 81, avendo applicato l’istituto della continuazione del reato per la diversa tipologia delle sostanze stupefacenti, pur in presenza del contestuale svolgimento delle condotte contestate».

+++L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS QUOTIDIANO OGGI IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS