Il clan Ridosso-Loreto di Scafati chiede lo sconto di pena

Il clan Ridosso-Loreto di Scafati chiede lo sconto di pena


Vogliono lo sconto della pena il clan Loreto Ridosso e i suoi affiliati, accusati di estorsione e usura aggravate dal metodo mafioso: 12 richieste di rito abbreviato formulate dalle difese al giudice per le udienze preliminari presso il Tribunale di Salerno, Renata Sessa. Decisione per tutti (compresi i riti ordinari) il prossimo 11 luglio. Stralciata la posizione di Gennaro Ridosso per omessa notifica all’avvocato Pierluigi Spadafora. Un’inchiesta divisa in due parti dall’Antimafia che in quel gruppo aveva individuato anche i responsabili di omicidio (Romolo Ridosso è finito in cella a giugno). Tra quelli che hanno chiesto lo sconto di pena è Pasquale Loreto, ritenuto – nonostante fosse in una località protetta – uno dei promotori del clan insieme a Romolo Ridosso e ai rispettivi figli.

 

+++ TUTTI I DETTAGLI DOMANI SULL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS