Strage di Dacca, autopsia delle vittime rivela torture e mutilazioni

Strage di Dacca, autopsia delle vittime rivela torture e mutilazioni

Strage di Dacca, autopsia delle vittime rivela torture e mutilazioni

Arrivano i risultati sconvolgenti delle autopsie svolte sui corpi delle vittime dell’attentato a Dacca. Sono stati mutilati in varie parti del corpo con armi da taglio alcuni dei nove italiani uccisi nell’attentato di Dacca. Una morte lenta arrivata non necessariamente in seguito a un unico colpo di grazia ma per le atrocità inferte dai terroristi. Stando a quanto emerso dall’esame autoptico dei corpi, eseguito presso il policlinico Gemelli di Roma, sulle salme sarebbero inoltre presenti tracce di proiettili e di esplosivi. Conclusi gli accertamenti medico-legali, la procura di Roma ha firmato il nulla osta per la restituzione dei corpi alle famiglie.


ULTIME NEWS