Camerota. Pesca choc per un 13enne: si infilza con l’amo e cade sugli scogli

Camerota. Pesca choc per un 13enne: si infilza con l’amo e cade sugli scogli

Tredicenne si ferisce con l'amo e cade sugli scogli

CAMEROTA – Un amo da pesca gli si conficca nella mano: 13enne sviene e cade sugli scogli. E’ stato fortunatamente salvato grazie al tempestivo intervento della Guardia costiera, al porto di Marina di Camerota. Il giovane, originario del posto ma residente a Brescia, stava pescando quando, probabilmente per una distrazione, l’amo da pesca si è conficcato in un dito, provocando lo svenimento del 13enne. La madre, impaurita, ha allertato l’equipaggio della motovedetta 814 della guardia costiera. I militari hanno immediatamente attivato i soccorsi. Uno di loro si è tuffato in acqua per recuperare il ragazzo. Il giovane non ha riportato conseguenze gravi.


ULTIME NEWS