Angri. Blitz nel pub della droga, arrestato il titolare

Angri. Blitz nel pub della droga, arrestato il titolare

Spaccio nel pub, un arresto ad Angri

Nella serata di ieri ad Angri, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di ingente quantitativo di marijuana il titolare del pub “O Kompà”, sito nella centralissima Via di Mezzo, location della movida angrese.

L’arresto scaturisce nell’ambito di un servizio straodinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti nel centro angrese.

In particolare, i militari della Sezione Operativa, coadiuvati da quelli della locale Stazione e del Nucleo Cinofili di Sarno, hanno tratto in arresto il pregiudicato Pasquale Milo, 35enne del posto, in quanto lo stesso aveva allestito all’interno del suo supermarket FA.DA. sito in via dei Goti, una base per il confezionamento dello stupefacente per il successivo spaccio. Nella circostanza, i Carabinieri hanno rinvenuto, nel retrobottega, 1 kg. di marijuana e materiale per ripartirla in dosi come bilancini elettronici di precisione, rotoli di cellophane, sacche in juta per l’occultamento e il trasporto. Nel corso della perquisizione, i Carabinieri hanno anche accertato che il locale commerciale era allacciato fraudolentemente alla rete elettrica, provvedendo, con personale Enel, al distacco dell’utenza.

Per il giovane sono scattate le manette con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti ed è stato associato al Carcere di Salerno, a disposizone dell’Autorità Giudiziaria.


ULTIME NEWS